Ossigeno Ozono Terapia

terapia-del-doloreRIFLa storia dell’Ozono in Medicina comincia nella seconda metà dell’Ottocento, quando l’ozono era utilizzato come germicida per curare le ferite di guerra.

Questo gas è dotato di una potente azione antinfiammatoria e antidolorifica, particolarmente utile nel trattamento delle ernie del disco, dei conflitti disco-radicolari e nei problemi dell’apparato locomotore, quali cervicalgia, tendiniti, lombalgia, periartriti ed artrosi. In campo estetico si utilizza con successo nel trattamento della cellulite.

Nel trattamento dell’ernia discale l’ozono terapia disidrata il materiale discale erniato – riducendone il volume e diminuendo quindi la compressione sulla radice nervosa corrispondente (fonte del dolore) – migliora la perfusione di sangue e ha effetto antinfiammatorio, eliminando le sostanze mediatrici del dolore e dell’infiammazione.
Proprio questa sua capacità è quella che permette di intervenire in una vasta serie di disturbi e patologie a carico delle articolazioni e del sistema muscolo-scheletrico, migliorando al contempo la microcircolazione nelle aree trattate.

La terapia, effettuata da un medico specialista presso il nostro Centro Medico Sportivo, non presenta effetti collaterali o limitazioni nelle indicazioni terapeutiche, comporta sedute di breve durata in seguito alle quali è possibile ritornare tranquillamente al domicilio. Non prevede necessità di un periodo di riposo, poichè il movimento stesso ne agevola l’azione.